Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo sul bottone "ok" qui a fianco, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
17/11/2016 |
SELEX: BILANCIO SOCIALE ALLA TERZA EDIZIONE






SELEX: BILANCIO SOCIALE

ALLA TERZA EDIZIONE

 

                                                                                                                         

Sono numerose le iniziative messe in atto dal Gruppo

e dalle Imprese Socie a favore di chi è in difficoltà,

della ricerca, dell'ambiente, della scuola

 

 

Trezzano sul Naviglio, Mi, 17 novembre 2016

Il Bilancio di sostenibilità "L'impegno verso i cittadini e le realtà locali" giunto quest'anno alla terza edizione, illustra le tante iniziative promosse da Selex Gruppo Commerciale e dalle sue Imprese Socie nel corso del 2015: dai progetti umanitari a quelli a salvaguardia dell'ambiente, alle raccolte fondi a sostegno della ricerca scientifica.

A testimonianza della capacità del Gruppo di far convivere solidarietà ed efficienza economica.

 

« La responsabilità sociale, per le nostre Imprese - sottolinea Dario Brendolan, presidente del Gruppo Selex - è il frutto di un lungo percorso costellato da una pluralità di iniziative rivolte alle comunità e al territorio.
 Un cammino di storie ed esperienze diverse, tutte rivolte a un obiettivo comune: fare qualcosa di concreto e di utile per migliorare il mondo in cui viviamo.

 

Come nelle precedenti edizioni, la prima parte del Bilancio è dedicata alla presentazione della realtà Selex e delle sue caratteristiche di Gruppo associativo, formato da Imprese profondamente legate al territorio.

Imprese che vivono e crescono a contatto diretto con i clienti, instaurando con loro un rapporto di fiducia che va al di là dell'atto d'acquisto.

E che danno un contributo significativo all'occupazione, soprattutto giovanile. Su un totale di 31.000 dipendenti che fanno capo al Gruppo in tutta Italia, oltre il 93% può contare infatti su un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

 

 

Ai clienti e alla loro soddisfazione è dedicata la seconda parte della pubblicazione.

In questi anni complessi, l'impegno maggiore di Selex è rivolto alla difesa del potere d'acquisto delle famiglie e si traduce in un’offerta conveniente e senza mai abbassare la guardia sulla qualità e sulla sicurezza.


Grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo, i prodotti a marca del distributore, che oggi presidiano la maggior parte delle categorie merceologiche, assicurano ai clienti un risparmio sensibile sulla spesa quotidiana. Inoltre le numerose campagne che si si susseguono nel corso dell’anno offrono sconti e vantaggi notevoli su tutto l'assortimento.

Nel 2015, l’articolata proposta promozionale ha consentito ai clienti delle imprese Selex di risparmiare oltre 445 milioni di euro.

 

L'ultima parte del Bilancio illustra le principali iniziative di responsabilità sociale messe in atto dal Gruppo a livello nazionale e dalle singole Imprese sul territorio. Gli ambiti sono diversi, dall'ambiente, alla ricerca, alla scuola, allo sport, ma sono tutte accomunate dalla profonda sensibilità verso i problemi dei cittadini e del territorio, tratto saliente di Selex e delle sue  Imprese associate.

 

« Le iniziative promosse a favore della società e dell'ambiente - sottolinea Maniele Tasca, direttore generale di Selex - non vengono decise a tavolino, ma rispondono a precise attese scaturite dalle comunità locali. Attese che le nostre imprese Socie riescono a intercettare grazie alla vicinanza e al rapporto di fiducia che le lega al territorio e ai cittadini».

 

Tra le principali campagne del 2015, il proseguimento di "Tutti per la scuola", promossa in tutta Italia dalle Imprese Selex per mettere a disposizione degli istituti materiale didattico attraverso la donazione di punti fedeltà.

Tutti per la scuola si è arricchito poi del progetto didattico "Giochiamo a conoscere il cibo", percorso di educazione alimentare rivolto ai bambini delle scuole materne ed elementari.

A livello locale, le iniziative spaziano dalla lotta allo spreco, attraverso campagne di sensibilizzazione, donazioni e collette alimentari, al sostegno allo studio, agli aiuti alle famiglie in difficoltà, alla diffusione degli alberi e del verde, al sostegno alla ricerca.

Le Imprese Selex sono inoltre costantemente impegnate nello studio di soluzioni all'avanguardia per migliorare l’efficienza energetica nei punti di vendita e ridurne l’impatto sull’ambiente.

Il Bilancio sociale Selex si può consultare sul sito www.selexgc.it.

 

Gruppo Selex

Il Gruppo Selex opera nel settore della grande distribuzione con 15 Imprese regionali associate che gestiscono 2.515 punti di vendita in tutta Italia, con oltre 31.000 addetti, per un fatturato al consumo 2015 di 9.950 milioni (+5,6% rispetto al 2014).

Con una quota di mercato dell'11,7% (dati IRI, giugno 2016), Selex è il terzo player nazionale. Oltre che con i marchi Famila, A&O e C+C, è presente con una pluralità di insegne regionali radicate sul territorio.

Selex Gruppo Commerciale fa parte della Centrale ESD Italia, ai primi posti tra le Centrali d'acquisto, a sua volta partner della Centrale EMD, leader in Europa

www.selexgc.it

 

 

 

Relazioni esterne Gruppo Selex:

Maria Teresa Frisa – tel. cell. 335-5322301 – mafrisa@tin.it

 

Relazioni con la stampa:

Marco Fanini – tel. cell. 339-6668750 - faniniufficiostampa1@gmail.com